Arrotondamento dei dati di misura

Home Forum Tecniche di misura e modellizzazione del rumore Arrotondamento dei dati di misura

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Fogola.Jacopo 5 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #4652

    admin
    Keymaster

    Il D.M.A. 16/03/98, nell’allegato B punto 3, prevede che le misure dei livelli assoluti di immissione in ambiente esterno (LAeq,TR) debbano essere arrotondate a 0,5 dB.

    Per gli altri parametri di misura (ad esempio LA e LR nella valutazione del criterio differenziale, LAeq e LAsmax nella valutazione della rumorosità degli impianti tecnologici) non viene specificato nulla in merito.

    Come vi comportate in tali casi?

    Interpretate la norma in modo estensivo, applicando l’arrotondamento a tutti i parametri di valutazione del rumore, o limitate l’arrotondamento al solo LAeq,TR?

    #5007

    Fogola.Jacopo
    Partecipante

    In Arpa Piemonte è stata approvata una procedura che prevede l’arrotondamento a 0,5 dBA anche per i parametri LA (livello di rumore ambientale) e LR (livello di rumore residuo) nella valutazione del criterio differenziale.
    In particolare il valore di LA viene arrotondato prima del confronto con la soglia di applicabilità del criterio differenziale (art. 4 DPCM 14/11/97).

     

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

X

Recupera Password


Registrati


Reset della password/
Password reset
Inserisci la tua email, riceverai una nuova password/
Fill in your email, you will receive a new password