Bioacustica e ecoacustica applicate al monitoraggio e alla gestione ambientale

  • Gianni Pavan Università degli Studi di Pavia
  • Andrea Favaretto
  • Bruna Bovelacci
  • Dino Scaravelli
  • Stefano Macchio
  • Hervè Glotin

Abstract

La bioacustica e l’ecoacoustica sono discipline emergenti nelle scienze della biodiversità e della conservazione: dal riconoscimento e monitoraggio delle singole specie fino studio del paesaggio sonoro, forniscono nuove informazioni e strumenti per la scienza, la conservazione e l'educazione. L’ecoacoustica deriva dalla relazione fra bioacustica ed ecologia, molto vicino alla “Soundscape ecology”, studia i suoni naturali e di origine antropica e il loro rapporto con l'ambiente. L’ecoacoustica considera tutti gli ecosistemi terrestri e acquatici estendono il campo di applicazione della bioacustica e dell’acustica e fornendo nuovi strumenti per il monitoraggio e la gestione dell'ambiente

Biografia Autore

Gianni Pavan, Università degli Studi di Pavia

Dipartimento di Scienze della Terra e dell'Ambiente

Centro Interdisciplinare di Bioacustica e Ricerche Ambientali

 

Pubblicato
2015-09-28
Sezione
ARTICOLO