Incremento dell’intelligibilità del parlato in un’aula mediante installazione di sistemi line array

  • Giulia Fratoni Università di Bologna
  • Dario D’Orazio

Abstract

La presente nota tecnica riguarda la correzione acustica di un’aula universitaria sede di attività multimediali per studenti definiti “non–nativi” dalla IEC 60268-16. Il discomfort acustico percepito da professori e studenti solleva il problema di un’insufficiente intelligibilità del parlato. Il processo progettuale prevede l’uso di formule previsionali e di simulazioni numeriche, focalizzandosi sui parametri T30, C50, STI. La preservazione del patrimonio artistico della stanza non permette il raggiungimento della qualità acustica con solo i trattamenti di acustica passiva, pertanto `e stato aggiunto un sistema di amplificazione per raggiungere i requisiti della UNI 11532 (dicembre 2017).

Pubblicato
2018-06-16